BIOMASSA

Con il termine biomassa si intendono in particolare sostanze di origine biologica: materiali e residui di origine agricola e forestale, prodotti secondari e scarti dell’industria agro-alimentare, i reflui di origine zootecnica, ma anche i rifiuti urbani (in cui la frazione organica raggiunge mediamente il 40% in peso), le alghe e molte specie vegetali utilizzate per la depurazione di liquami organici. In base all’origine si può suddividere in Naturale, Residuale o Dedicata. 
Per quanto riguarda il suo utilizzo, la materia organica fotosintetica, opportunamente trasformata, può avere molteplici impieghi. Fondamentalmente viene considerata questa macro suddivisione, indicando quelli che sono i 3 principali campi di applicazione delle biomasse:
BIOPOWER: produzione di energia elettrica e termica da biomassa;
BIOFUELS: produzione di combustibili da biomassa;
BIOPRODUCTS: produzione di composti chimici da biomassa.Questi rifiuti tramite vari tipi di processi di trasformazione (digestione anaerobica,fermentazione alcolica, digestione aerobica, pirolisi, ecc.) diventano dei combustibili (biodiesel, bioetanolo, metano, ecc.) che verranno successivamente utilizzati in impianti per la produzione di energia elettrica e/o energia termica.
In altri casi i residui da lavorazione del legno o la paglia vengono bruciati direttamente per ricavarne calore.Il vantaggio principale proveniente dall’utilizzo della biomassa è il fatto che vengono usati i rifiuti di altri processi di trasformazione e produzione come materia prima per la produzione di combustibili. In relazione alla loro natura e composizione, le biomasse possono essere convertite in combustibili di vario tipo attraverso tre principali sistemi:
la gassificazione, che consiste nel sottoporre le biomasse a processi di fermentazione anaerobica, dai quali si ottiene il biogas, una miscela di metano e anidride carbonica;
la conversione biologica ad alcoli: l’amido viene demolito a glucosio e poi sottoposto all’azione di microrganismi, che operano la fermentazione alcolica; l’alcol è un ottimo carburante, ed è meno inquinante dei derivati del petrolio;
la combustione diretta: il calore prodotto può essere convertito in energia elettrica. E.R.A. S.r.l. tratta esclusivamente il BIOPRODUCTS ovvero la produzione di energia elettrica e termica da biomassa ed il sistema a combustione diretta.La legna sotto forma di combustibile ed il pellet sono le biomasse di gran lunga più utilizzate.
Per una consulenza o un preventivo contattaci tramite il modulo di contatto. Un nostro esperto ti risponderà al più presto.

<